Mese: novembre 2016

Successi e insuccessi della politica militare di Erdoğan in Iraq

Negli ultimi anni la Turchia sta dimostrando un forte impegno in Medio Oriente, la cui estrinsecazione più recente è stata la cosiddetta Operazione Euphrates Shield. Tuttavia, tale eccessivo attivismo, che non sembra aver generato risultati straordinariamente positivi, ha posto in...

/ 24 novembre 2016

In Libano è il momento delle alleanze politiche incoerenti

Senza presidente dal 24 maggio 2014, il Libano è sopravvissuto con una politica al minimo e una tensione politica massima in tempi di crisi socio-economica e di instabilità regionale. Dopo due anni e cinque mesi di negoziati, il Parlamento libanese...

/ 21 novembre 2016

Perché Boko Haram ha avuto così tanto successo in Nigeria

La Nigeria è considerata il gigante africano dato che la sua economia, insieme a quella del Sudafrica, traina l'intero continente. È il primo produttore di petrolio africano e il tredicesimo del pianeta. La popolazione nigeriana comprende moltissime etnie, con tradizioni,...

/ 17 novembre 2016

Yemen: una via d’uscita è possibile?

Da ottobre lo Yemen è diviso tra i ribelli houthi, il governo riconosciuto del presidente 'Abd Rabbih Mansur Hadi e i terroristi di Al Qaeda e ISIS. Allo stesso tempo, la coalizione saudita continua i bombardamenti contro le aree controllate...

/ 11 novembre 2016

Il fascino di Rodrigo Duterte per l’Islam filippino

Il presidente filippino è noto per il suo linguaggio colorito e violento: fin da giovane Rodrigo Duterte ha conosciuto l'Islam e l'ha apprezzato nella sua lunga lotta contro il crimine. Secondo la sua variegata ideologia, è molto più importante la...

/ 4 novembre 2016