Categoria: Dossier

La guerra del Libano raccontata da un protagonista: intervista a un soldato delle Forze Libanesi

Rony è un ex combattente delle Forze Libanesi, che prese parte alla guerra civile del 1975 e ne ricorda oggi con estrema lucidità i dolori e le storie di una guerra fratricida. Gloria De Marchi ha raccolto la sua testimonianza,...

/ 3 settembre 2017

Il vizio d’origine della rivoluzione turca

Renato La Valle è un giovanissimo cronista del Giornale d’Italia quando sbarca come corrispondente a Costantinopoli nell'estate del 1908, alcune settimane dopo la rivoluzione costituzionale promossa dai Giovani Turchi. Lo sguardo critico e curioso del giornalista ci coinvolge direttamente con...

/ 21 luglio 2017

La Turchia sta diventando un Leviatano islamico?

A partire dagli anni Settanta si è avviato un processo di re-islamizzazione dal basso in cui la nascita del'AKP, una forza originariamente democratico-conservatrice e musulmana moderata, ha incarnato un modello di liberalismo islamico, di cui però le Primavere Arabe –...

/ 30 giugno 2017

Quali effetti avrà la crisi del Golfo sull’economia italiana

La crisi nel Golfo Persico ha portato all'isolamento del Qatar, demonizzato dall'Arabia Saudita e dai suoi alleati, sostenuti anche dagli Stati Uniti di Donald Trump. Tuttavia, l'Italia rischia di perdere un partner commerciale fondamentale per la propria economia, già esposta...

/ 27 giugno 2017

Perché funziona l’autogestione saharawi nei campi rifugiati in Algeria

I saharawi hanno dimostrato una capacità di sopravvivenza e di organizzazione sociale non comune alle moltissime popolazioni in esilio. Questa comunità ha costruito i propri spazi di libertà e di resistenza nell'esilio, con una cultura forte e radicata: potrebbe essere...

/ 24 giugno 2017

La nuova politica di Rouhani porta alla vittoria i riformisti in Iran

In un’era in cui le relazioni dell’Iran con l’Occidente sono entrate in un percorso di riconciliazione, le elezioni presidenziali del paese del maggio 2017 sono state un inevitabile ribaltamento. O almeno così sembra da una prospettiva puramente occidentale. La presidenza di...

/ 20 maggio 2017

Lo stato di emergenza e il regime di golpe continuo in Turchia

In Turchia la trasformazione dello stato di emergenza in stato emergenziale è la fonte e la garanzia di continuità per quello che uno studioso turco ha definito "regime di golpe continuo", in cui le crisi vengono gestite come strumento di...

/ 19 maggio 2017

La Turchia di Erdoğan entra in una nuova fase lontana dalla democrazia

Il futuro della nuova Turchia del Presidente Erdoğan, all'indomani del referendum sulle modifiche costituzionali che entreranno in vigore nel 2019. La Turchia sta attraversando una nuova fase di costruzione e rafforzamento, in un senso sempre più autoritario.

/ 17 aprile 2017

L’ipotesi di un nuovo colpo di stato in Turchia

In Turchia i cittadini acquistano sempre più armi e alcune organizzazioni sembrano prepararsi alla resa dei conti finale. Spesso l’esercito turco è intervenuto per garantire la laicità dello Stato (e i propri interessi). Nonostante il fallimento del luglio scorso, la...

/ 12 aprile 2017

L’esito del prossimo referendum in Turchia non è affatto scontato

Domenica 16 aprile gli elettori parteciperanno al referendum per confermare le riforme costituzionali voluta dal presidente Recep Tayyip Erdoğan. In totale si tratta di 18 modifiche alla Costituzione del 1982: è già stata emendata 17 volte e in tre occasioni...

/ 12 aprile 2017