Collaborazioni

È possibile collaborare con il Centro Studi secondo diverse modalità: il tirocinio formativo, rivolto soprattutto agli studenti universitari, e le collaborazioni spontanee.

Il tirocinio curriculare ha una durata di 3 mesi e ha lo scopo di formare lo studente universitario nell’area di ricerca del CSIC più affine alle sue preferenze e competenze. In particolare lo stage è rivolto – ma non solo – agli studenti dei corsi di Scienze Politiche, Giurisprudenza, Economia e Lingue; altri percorsi universitari saranno valutati in ragione della loro attinenza con le attività del Centro Studi. Chi è interessato può scrivere un’email al referente del CSIC, allegando una copia del curriculum e le ragioni di questa scelta in poche righe.

Il tirocinio avviene a distanza, così da semplificare le attività di coordinamento e utilizzare al meglio le risorse digitali esistenti. Ogni tirocinante è affiancato da un tutor dedicato, con cui interagisce per tutta la durata del periodo di formazione. Le attività riguardano soprattutto la realizzazione di documenti di analisi e studio dell’attualità internazionale, con particolare riferimento al programma di ricerca scelto. Al termine dei 3 mesi viene rilasciato un attestato di completamento, che conferma la conclusione positiva del tirocinio. È possibile riconoscere il tirocinio svolto presso il CSIC in crediti formativi universitari, se previsto dal proprio piano di studi: le modalità del riconoscimento variano in base all’ateneo di appartenenza.

Le collaborazioni spontanee avvengono a discrezione dei responsabili scientifici del Centro Studi. È possibile proporsi per una singola attività o per un progetto continuativo contattando direttamente lo staff.